Premio Miglio: comunicato il vincitore del riconoscimento

Si sono conclusi i lavori di valutazione dei candidati al Premio “Roberta Miglio”, un riconoscimento istituzionale voluto da INSTM in memoria della dott.ssa Roberta Miglio, destinato a premiare la migliore tesi di laurea sperimentale in uno dei principali settori di ricerca di interesse di INSTM, quello delle energie rinnovabili e del recupero/conversione di rifiuti in fonti energetiche.

La Commissione Valutatrice, composta da esponenti di alto profilo scientifico (prof. Marina Cabrini, prof. Alberto Vertova, prof. Stefano Trasatti, dott. Francesco Paolo Vatti, dott. Gianluca Pozzi, dott. Mauro Burattini, Ing. Leo Grazioli), in accordo con la Giunta del Consorzio INSTM, ha individuato, tra i 15 candidati, il vincitore.

Secondo l’insindacabile giudizio della Commissione, la migliore tesi di laurea sperimentale è quella dal titolo "Fabrication and electrochemical testing of button solid oxide cells" presentata dal dott. Davide Cademartori, al quale andranno 1000 euro messo a disposizione da INSTM.

Il vincitore avrà 15 giorni di tempo per comunicare l’accettazione del premio. Inizialmente prevista durante il Forum Nazionale dei Giovani Ricercatori di Scienza e Tecnologia dei Materiali organizzato da INSTM, la consegna del premio si terrà a Cagliari il giorno 17 settembre 2021, in concomitanza con il XVI Convegno AIMAT.

© 2013-2021 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali