Giappone: bando per cooperazione scientifica sulle Clean Energy Technologies

L'Ufficio Scientifico dell'Ambasciata italiana a Tokyo segnala l'opportunità di partecipare a progetti in cooperazione con ricercatori giapponesi sul tema delle Clean Energy Technologies. Il bando è rivolto a enti di ricerca e università giapponesi che devono obbligatoriamente presentare progetti di R&S in cooperazione con partner istituzionali.

Le tematiche previste sono:

  • Theme 1: Sviluppo di tecnologie innovative che possono contribuire a realizzare l'industrializzazione del riciclo del carbonio, come la separazione e la cattura di CO2 a basso costo e la produzione di materiali utili
  • Theme 2: Sviluppo di tecnologie innovative per la significativa promozione ed espansione dell'utilizzo dell'idrogeno
  • Theme 3: Sviluppo di tecnologie innovative di immagazzinamento dell'energia sia per la creazione di batterie a basso costo e durevoli che per l'immagazzinamento di calore per un uso efficace dell'energia rinnovabile variabile
  • Theme 4: Sviluppo di materiali e componenti innovativi che permettono la riduzione di massa di CO2 attraverso l'implementazione su larga scala

I progetti potranno ricevere un contributo massimo di 50 milioni di yen all'anno (NEDO finanzia esclusivamente i partner giapponesi).

La scadenza per partecipare è il 16 aprile 2021.

Link al bando: www.nedo.go.jp

© 2013-2021 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali