Università di Padova: bandita una posizione di assegno di ricerca biennale

È stata bandita una posizione di assegno di ricerca biennale presso L’Università di Padova. Il titolo dell'assegno di ricerca è: "Sviluppo di membrane a scambio ionico e fluidi estraenti per la separazione selettiva di elementi strategici da acque geologiche".

Le attività dell'assegno verranno condotte presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell'Università degli Studi di Padova, nel gruppo di ricerca diretto dal Prof. Vito Di Noto. La durata dell'assegno è pari a 2 anni.

Ulteriori informazioni sulle posizioni sono disponibili sull’Albo online del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell'Università di Padova, raggiungibile al seguente link https://www.dii.unipd.it/bando-assegno-di-ricerca-2022dii100-0. La posizione in oggetto è quella indicata dal codice 2022DII100.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata alle ore 14.00 del 1 dicembre 2022 (CET).

I candidati dovranno essere in possesso di laurea specialistica/magistrale o vecchio ordinamento in Chimica, Chimica Industriale, Scienza dei Materiali, Ingegneria Chimica, Ingegneria dei Materiali, Ingegneria Aerospaziale, Ingegneria dell’Energia o equivalenti, in possesso di idoneo e documentato curriculum scientifico-professionale nell’area scientifica connessa all’attività di ricerca oggetto della collaborazione.

Per ulteriori informazioni, rivolgersi al Prof. Vito Di Noto (vito.dinoto@unipd.it).

© 2013-2024 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali