Dottorato di Interesse Nazionale in "Scientific, Technological and Social Methods Enabling Circular Economy"

L'Università di Padova ha attivato, insieme ad altri 22 atenei italiani ed alla Fondazione Edmund Mach, il Dottorato di Interesse Nazionale in "Scientific, Technological and Social Methods Enabling Circular Economy", un corso di dottorato a carattere fortemente multidisciplinare che si propone di formare giovani e qualificati ricercatori con competenze ed abilità, sia di natura tecnico-scientifica che di natura socio-economica, gestionale e giuridica, e che siano in grado di offrire soluzioni innovative ed efficaci per favorire la transizione dal modello di economia produttiva di tipo lineare al modello di economia circolare.

Per coprire tutte le componenti della catena del valore (value chain) dell'Economia Circolare, il percorso di Dottorato si articola in 3 curricula, che contemplano tutti gli aspetti tematici, quindi di natura trans- e multidisciplinare, che sottendono il modello circolare:

  • Circular Anthropogenic Environment and Society, focalizzato su tematiche di natura economica, gestionale, statistica, psico-sociale, giuridico-normativa, ma contempla anche aspetti di pianificazione e gestione urbana e del territorio, incluse le risorse idriche, e delle attività correlate (es. turismo e utilizzo del suolo).
  • Technical Materials for Circularity, è di natura tecnico-scientifica ed ingegneristica, e si focalizza, dal punto di vista tecnico, sulla chiusura del ciclo di vita di materiali e prodotti di origine antropogenica.
  • Circular Biomaterials and Biorefinery, ha come focus principale biomateriali, biomasse e il settore agro-alimentare.

L'avviso di selezione è disponibile alla pagina https://www.unipd.it/dottorato/scientific-technological-social-methods-enabling-circular-economy in italiano e inglese con scadenza 4 agosto 2022 ore 13.00 (ora italiana).

© 2013-2022 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali