INSTM: si è insediato il nuovo Consiglio Scientifico

Nell’ultima riunione del Consiglio Direttivo è stato reso noto il nuovo Consiglio Scientifico INSTM. Ricordiamo che il Consiglio Scientifico è l'organo che determina le linee prioritarie di ricerca del Consorzio. È formato dai direttori delle Sezioni Tematiche in cui è organizzata, dal punto di vista scientifico, la ricerca condotta all'interno delle 51 università afferenti.

I nuovi membri del Consiglio Scientifico INSTM sono:

  • Silvia Faré (PoliMI), Direttore Sezione 1. Materiali e tecnologie per le Scienze della Vita e le Scienze dell’alimentazione.
  • Paolo Fino (PoliTO), Direttore Sezione 2. Materiali e tecnologie per il Made in Italy, il Manifatturiero avanzato e l’Aerospazio.
  • Francesco Basile (UniBO), Direttore Sezione 3. Materiali e tecnologie per la Transizione Ecologica: Energia e Mobilità sostenibile.
  • Silvia Gross (UniPD), Direttore Sezione 4. Materiali e tecnologie per l’Economia Verde e l’Economia Circolare.
  • Stefana Milioto (UniPA), Direttore Sezione 5. Materiali e tecnologie per il Costruito e il Patrimonio Culturale.

Gli Esperti cooptati, sono Gianluca Cicala (UniCT), Luigi Coppola (UniBG), Elisabetta Di Bartolomeo (Uni Tor Vergata) e Loredana Incarnato (UniSA).

Il Coordinatore della Commissione ad hoc per il Calcolo scientifico e tecnologico sarà la Prof.ssa Maria Cristina Menziani (UniMoRe)

Il Delegato del Presidente per il coordinamento del Consiglio Scientifico sarà Alberto Cigada.

© 2013-2023 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali