A Udine il corso avanzato “Renewable energies, energy storage and hydrogen economy”

Dal 23 al 27 agosto a Udine si terrà il corso avanzato “Renewable energies, energy storage and hydrogen economy” sulle le tecnologie per la produzione di energia da fonti rinnovabili e quelle relative all'uso dell'idrogeno come vettore energetico, con un focus anche sui materiali. Il corso è organizzato in modalità ibrida ossia potrà essere seguito anche on line.

Il corso è indirizzato a studenti di dottorato e giovani ricercatori e professionisti che lavorano in questo ambito ed è organizzato dal CISM (International Centre for Mechanical Science) in collaborazione con l’Università di Udine, coordinato da prof. Marta Boaro (Università di Udine), prof. Massimo Santarelli (Politecnico di Torino), prof. Robert Steinberger-Wilckens (Università di Birmingham). INSTM ha concesso il patrocinio al corso.

Alla fine del corso, il 27 agosto (ore 9.00-9.45) si terrà la presentazione del progetto europeo TeacHY coordinato dal prof. Robert Steinberger-Wilckens, a cui l’Università di Udine partecipa come partner associato (www.teachy.eu). Un progetto didattico Horizon 2020 che vede coinvolte 12 Università/Politecnici in Europa e UK, e si propone di istituire una laurea Magistrale Europea sulle tecnologie relative all’idrogeno e le celle a combustibile accessibile a qualsiasi altra Università interessata ad avviare un corso magistrale sull’argomento, con un investimento minimo.

La presentazione sarà trasmessa in streaming nel canale YouTube del CISM e l’evento può essere seguito senza essere iscritti al corso.

Scarica il flyer.

© 2013-2021 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali