Dal mondo INSTM

È possibile sottomettere contributi per la Special Issue di Chemistry Teacher International (CTI)

La rivista Chemistry Teacher International (CTI) sta raccogliendo contributi per la pubblicazione di una Special Issue dul tema “Effective teaching tools and methods to learn about e-waste”. L’intento è raccogliere 10-15 articoli che descrivano metodi e strumenti didattici per conoscere e gestire i rifiuti elettronici.

KIT: aperte fino a dicembre le iscrizioni all’ International Graduate Program

La Graduate School of Science and Technology del Kyoto Institute of Technology (KIT), con il quale INSTM ha un accordo quinquennale, invita gli studenti internazionali a fare domanda per l’International Graduate Program for Interdisciplinary Study in Science and Technology (IGP). Scadenza 16 dicembre 2022.

A Erika Dematteis dell’UdR di Torino il premio “Best Researcher of the Year” della Hydrogen Europe Research

Erika Dematteis, ricercatrice presso il Dipartimento di Chimica dell’Università di Torino, è stata proclamata “Best Researcher of the Year” dalla Hydrogen Europe Research (HER), che rappresenta la comunità scientifica all’interno della Clean Hydrogen Partnership.

Parte “CASTLE”, un progetto Synergy Grant ERC da 9 milioni di euro

La ricerca, che coinvolge una rete internazionale di ricercatori, è finanziata con quasi 9 milioni di euro e mira ad aprire una nuova via verso tecnologie quantistiche basate su molecole magnetiche.

Roberto Pilot al ciclo di seminari dell’Elsevier “Chemical Physics Impact Seminar Series”

L‘intervento del ricercatore INSTM è stato sul tema “Silver nanoparticle aggregates: Wavelength dependence of their SERS properties in the first transparency window of biological tissues”.

Forum Sviluppo Sostenibile: INSTM presente con GASIFORMING™

Il processo GASIFORMING™ che permette di trasformare il mix di plastiche non riciclabili, il plasmix, in carburante avanzato per l’autotrazione secondo i dettami dell’economia circolare.

Forum Sviluppo Sostenibile: presentato il video del progetto ORANGEES

Lo scopo del progetto è sviluppare materiali innovativi, eco-sostenibili ed a basso costo, ottenuti da composti di scarto con prestazioni elettrochimiche per applicazione in batterie e supercondensatori.

NIS Colloquium - Spectroscopy in Catalysis: l'appuntamento è il prossimo 18 novembre a Torino

Il workshop è organizzato dal Dipartimento di Chimica dell'Università di Torino e NIS Center, nell'ambito del progetto H2020-ITN CHASS.

Rifiuti: i progetti innovativi per la transizione ecologica proposti dalle utilities del centro Italia

Aires e Ricicla.Tv presentano a Ecomondo 2022 il digital talk con i protagonisti dei processi innovativi collegati al Piano per l’Economia Circolare della Regione Toscana

INSTM, da trent’anni al servizio della ricerca

Trent’anni fa, il 7 settembre del 1992, nasceva a Firenze il Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali (INSTM). Da allora, INSTM si è sviluppato con notevole successo sul territorio nazionale ed è diventato il più grande consorzio interuniversitario italiano

ECOFUNCO, pronto il video sui risultati finali del progetto

Il progetto coordinato da INSTM e finanziato nell’ambito di Horizon 2020 dal Bio Based Industries Joint Undertaking (JU) ha sviluppato nuovi rivestimenti a base biologica per substrati plastici e cellulosici destinati a imballaggi alimentari a partire dai rifiuti alimentari.

Pubblicato il bando Eni Award 2023

La call è a favore della ricerca e dell’innovazione tecnologica applicate al settore energetico. Obiettivo dell’iniziativa è premiare e favorire attività di ricerca e sviluppo tecnologico per l’energia e l’ambiente.

Il Consorzio organizza l'evento on-line "INSTM al servizio del sistema produttivo e della società"

L'appuntamento è per le ore 9 del 13 ottobre 2022. L’obbiettivo è mostrare i materiali e i risultati frutto delle ricerche condotte e supportate da INSTM e il ruolo chiave della scienza dei materiali verso un futuro sostenibile.

Ecomondo 2022: presentati i progetti innovativi per la transizione ecologica proposti dalle utilities del centro Italia

Aires e Ricicla.Tv hanno presentat a Ecomondo 2022 il digital talk con i protagonisti dei processi innovativi collegati al Piano per l’Economia Circolare della Regione Toscana

30 years of INSTM: past, present and future of the Consortium

L’evento si svolgerà al 22 al 25 gennaio 2023 alla Casa della Gioventù di Bressanone. Il Convegno ha un duplice intento: celebrare i 30 anni di attività del Consorzio e presentare il nuovo assetto scientifico della rete INSTM. Vi preghiamo di segnare le date in agenda e di prestare attenzione alle prossime comunicazioni.

A settembre la terza edizione della Scuola di perfezionamento e specializzazione “Luca Bertolini”

Si intitolerà "Economia circolare e materiali da costruzione: strategie per un futuro green" e si terrà a Roma, presso La Sapienza, dal 5 al 9 settembre 2022.

Il progetto RENDERING vincitore della Call for Sustainability 2022 di A2A

Il progetto RENDERING ha vinto la Call for Sustainability 2022, una competizione tra dipendenti di A2A, promossa con l’obiettivo di individuare nuove soluzioni in ambito Climate-Tech. Il progetto è stato selezionato tra 342 proposte.

Special Issue virtuale dei lavori presentati al XIII Convegno INSTM: nuove deadline

È la VSI della rivista Materials Today Sustainability. L’impact factor è 7.244 e la rivista è Q1 nel quartile MATERIALS SCIENCE, MULTIDISCIPLINARY. La deadline per la sottomissione dei lavori è slittata al 31 ottobre 2022.

Nuova edizione del master di II livello in “Impresa e Tecnologia Ceramica”

Obiettivo del master è formare figure altamente qualificate per l'inserimento aziendale nel distretto ceramico emiliano-romagnolo, uno dei settori trainanti del Made in Italy.

30 years of INSTM: chiuse le iscrizioni

Lo scorso 10 novembre è scaduta la deadline per iscriversi e presentare un contributo all’evento "30 years of INSTM: past, present and future of the Consortium", in programma dal 22 al 25 gennaio 2023 alla Casa della Gioventù di Bressanone.

Presentato l'VIII Rapporto sulla Bioeconomia in Europa

Il rapporto è stato realizzato da un gruppo di lavoro coordinato dalla Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo in collaborazione con il Cluster Nazionale per la Bioeconomia circolare SPRING e Intesa Sanpaolo Innovation Center.

Mauro Perfetti vince l’Olivier Kahn International Award

Il prestigioso premio biennale internazionale dell'European Institute of Molecular Magnetism (EIMM) riservato a giovani ricercatori con meno di dieci anni dalla fine del dottorato, è stato assegnato al ricercatore del Laboratorio di Magnetismo Molecolare (LAMM), uno dei Centri di Riferimento INSTM.

Pubblicato l’Annual Work Programme per il Joint Undertaking Circular Bio-Based Europe

Rispetto alla precedente versione è stato eliminato il topic R1 Technologies to unlock new sources of feedstock from agri-food waste and side-streams. Il budget suggerito per ogni topic è di circa 4,5 MEuro, verranno finanziati 1-2 progetti per topic.

Baker Hughes e INSTM rinnovano la Convezione Quadro quinquennale

È stata rinnovata la Convenzione Quadro tra Baker Hughes e INSTM. L’accordo è stato prolungato per altri cinque anni, con scadenza prevista per il 5 luglio 2027.

Prorogato il termine per le candidature al bando Borse di Studio Renato Ugo 2022

La nuova deadline è 10 agosto 2022 Saranno assegnate 5 borse di studio da 5 mila euro ciascuna. L’iniziativa è sostenuta da Airi in collaborazione con Farmindustria, Fondazione Bracco, Fondazione Silvio Tronchetti Provera e Italcementi.

Università di Brescia: attivato il corso di Dottorato in Transizione Energetica e sistemi produttivi sostenibili

Un corso fortemente interdisciplinare e multidisciplinare con l’obiettivo di formare giovani ricercatori con competenze tecnico-scientifiche, economico-gestionali e giuridiche. Competenze necessarie ai processi di transizione dei sistemi energetici e di produzione basati su un modello di economia circolare.

Appuntamento dal 26 settembre al 2 ottobre per la X edizione della Biotech Week

Coordinata e promossa a livello nazionale da Assobiotec, è una settimana di eventi e incontri in tutto il mondo per raccontare le biotecnologie a un pubblico vasto ed eterogeneo, sottolineando il ruolo chiave che il biotech ha e sempre più potrà avere nel migliorare la qualità della nostra vita.

INSTM presente tra i 34 migliori chimici d'Europa riuniti a Bruxelles per celebrare i 50 anni della Cefic

Tra questi era presente il prof. Gabriele Centi, ex-membro della Giunta INSTM (UdR Università di Messina, Dip. ChiBioFarAm) come unico italiano.

VQR 2015-2019: la qualità della ricerca INSTM è sempre eccellente

Il Consorzio INSTM si è classificato primo tra gli enti che si sono sottoposti volontariamente alla valutazione dell’ANVUR in tutte le categorie e le Aree considerate.


© 2013-2022 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali