Dal mondo INSTM

Pubblicato su Nature Nanotechnology perspective article su Quantum-coherent nanoscience

L’articolo è il frutto di una interazione fra un gruppo internazionale di ricercatori leader in vari settori delle nanoscienze, tra cui figura Roberta Sessoli, afferente del Consorzio INSTM nell’UdR di Firenze.

Transizione ecologica e sostenibilità, appuntamento il 10 novembre a Brescia

L'incontro si terrà il 10 novembre ed è organizzato da 4U Consulting Srl di Brescia in collaborazione con il Laboratorio di Chimica per le Tecnologie dell’Ud R INSTM dell’Università degli Studi di Brescia.

Slittamento comunicazione accettazione dei contributi al XIII Convegno INSTM

La fase di valutazione degli abstract del XIII Convegno INSTM richiederà più tempo di quello preventivato. Nei prossimi giorni saremo in grado di notificare l’accettazione degli abstract come Oral o come Poster e contestualmente comunicheremo le nuove deadline.

Agrimax, un impatto positivo sul problema dello spreco alimentare in Europa

Il progetto Bio-Based Industries Joint Undertaking che vede tra i partner INSTM ha dimostrato come rifiuti delle colture e della trasformazione alimentare possano essere trasformati in prodotti biologici di alto valore, grazie anche a due impianti pilota innovativi in Spagna e in Italia.

L’intelligenza artificiale per la transizione ecologica

Aires e Saihub presentano ad Ecomondo l’accordo quadro per l’utilizzo di sistemi avanzati a servizio dell’Economia Circolare.

Idrogeno verde: a Padova individuata una via razionale per il design di catalizzatori di nuova generazione

La ricerca condotta dal Surface Science and Catalysis Group (SSCG) dell’Università di Padova in collaborazione con il gruppo teorico dell’Università di Milano Bicocca sarà di forte impatto per gli sviluppi futuri nel campo della produzione di idrogeno.

A Federico Bella tre prestigiosi premi

Il professore afferente INSTM del Gruppo di Elettrochimica del Dipartimento di Scienza Applicata e Tecnologia del Politecnico di Torino ha vinto le medaglie “Ivano Bertini” e “Giorgio Squinzi” della Società Chimica Italiana e il premio “ISE Prize for Electrochemical Materials Science” della International Society of Electrochemistry (ISE).

Master di I livello in Materiali Compositi: scadenza iscrizioni il 12 novembre

Il Master, giunto alla settima edizione e organizzato dall’Università di Bologna, si rivolge a laureati, sia triennali che magistrali, in ambito chimico o ingegneristico ed eventualmente anche a laureati con diversi tipi di laurea ma con esperienze lavorative nel settore dei materiali compositi.

Si avvicina la scadenza per il Premio Eni Award 2022

La scadenza per la registrazione dell’account necessario alla presentazione della candidatura è fissata per venerdì 12 novembre 2021, entro e non oltre le ore 17. La procedura di candidatura potrà invece essere conclusa anche successivamente, non oltre venerdì 26 novembre 2021 alle ore 17.

Energy Technology Division Research Award: vince il prof. Di Noto

Questo prestigioso riconoscimento è attribuito ogni anno dalla Electrochemical Society (ECS) a studiosi, elettrochimici o ingegneri elettrochimici, che abbiano contribuito con ricerche scientifiche di eccezionale rilevanza nel campo delle scienze e tecnologie relazionate all'energia.

Al via il “Premio Mario Malinconico”

Premierà la migliore tesi di laurea magistrale nel settore dei polimeri in memoria del Dott. Mario Malinconico, afferente INSTM e personalità di spicco nel panorama scientifico nazionale ed internazionale della scienza dei polimeri.

La Medaglia Giorgio Modena va al prof. Metrangolo

Il prof. Metrangolo dell’UdR del Politecnico di Milano è stato premiato dalla Divisione di Chimica Organica della Società Chimica Italiana per ricerche di frontiera di natura altamente interdisciplinare ed innovativa.

2° Forum regionale per lo Sviluppo Sostenibile, INSTM ci sarà

Il Forum dal titolo "Qui cresce il futuro” organizzato da Regione Lombardia dal 25 al 27 novembre 2021. Regione Lombardia propone un momento di riflessione su una visione comune di sviluppo sostenibile e sul ruolo che le Istituzioni devono svolgere.

Assegnato il Premio NEST 2020 a Giulia Serrano

Il premio è dedicato a giovani ricercatori che hanno svolto ricerca di eccellenza nel campo delle nanoscienze. Attualmente ricercatrice nell’Unità di Ricerca INSTM di Firenze, Giulia Serrano ha vinto con uno studio su magneti molecolari interfacciati con materiali superconduttori.

Premio “Lombardia è ricerca”: tra i vincitori c’è Marcella Bonchio

La ricercatrice dell’UdR INSTM di Padova, insieme a Pierre Joliot e Markus Antonietti si sono aggiudicati il prestigioso riconoscimento promosso da Regione Lombardia in collaborazione con il Corriere della Sera.

Plastica e economia circolare: un binomio possibile!

Brevettato il processo di trasformazione GASIFORMING dal Politecnico di Milano e dal Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali. Licenza italiana ad Acea Ambiente.

Accordo Acea e INSTM, per continuare a cresecere nell'economia circolare

L'Accordo Quadro è finalizzalo allo sviluppo di nuovi materiali e all’applicazione di tecnologie innovative per la gestione sostenibile delle materie prime e delle risorse energetiche e il riuso e il riciclo dei prodotti a fine vita secondo le logiche di economia circolare.

Materiali avanzati, sostenibilità e tecnologie innovative, CNR e INSTM siglano l’accordo

L'accordo quadro quadriennale riguarderà lo sviluppo di programmi comuni di ricerca, formazione, trasferimento tecnologico e divulgazione della cultura scientifica nell’ambito dei materiali avanzati e tecnologie innovative.

Open Day Master “Materiali e prodotti polimerici per il settore biomedicale”, in programma il 4 novembre 2021

Sarà l'occasione per conoscere a fondo il programma, gli obiettivi e gli sbocchi del corso di formazione. La partecipazione è gratutita (via Microsoft Teams) ma è obbligtorio iscriversi.

Parte la V edizione del Master di II livello “Materiali e prodotti polimerici per il settore biomedicale”

Ha come obiettivo formare figure professionali dotate delle competenze tecniche, organizzative e manageriali di base finalizzate all’analisi, organizzazione e gestione dei processi di produzione dei biomateriali polimerici per il settore biomedicale.

Parte il programma di apprendimento virtuale RACE 2021

È incentrato sulla catena del valore delle materie prime e promosso dall'Istituto europeo di innovazione e tecnologia (EIT). Scopo dell’iniziativa è riunire i pionieri della sostenibilità, così che possano connettersi, apprendere e innovare tutto ciò che riguarda le sfide legate alla mobilità futura.

Parte la XIX edizione del Master in Surface Treatments for Industrial Applications

Organizzato dall’Università di Padova e dall'INFN, si terrà nella sede dei Laboratori di Legnaro (INFN) a partire da novembre 2021 fino a settembre 2022. INSTM ha concesso il patrocinio all’iniziativa. La scadenza per presentare la domanda di preiscrizione è fissata all’8 ottobre 2021.

Al via l’organizzazione del "Merck Young Chemists' Symposium 2021" (MYCS 2021)

Il Direttivo di SCI Giovani, in collaborazione con INSTM, organizza la nuova edizione del congresso MYCS 2021, in programma dal 22 al 24 novembre 2021 a Rimini. Maggiori dettagli sulla modalità d'iscrizione e scadenze per l'invio degli abstarct seguiranno nel corso dell'estate.

Regione Lombardia approva la Strategia regionale per lo sviluppo sostenibile

La Strategia coniuga gli obiettivi di Agenda 2030 e della Strategia Nazionale secondo le caratteristiche, le esigenze e le opportunità del territorio lombardo. Al documento ha contribuito anche INSTM con la sottoscrizione del Protocollo regionale per lo sviluppo sostenibile.

A Udine il corso avanzato “Renewable energies, energy storage and hydrogen economy”

Si terrà dal 23 al 27 agosto in modalità ibrida. Il corso riguarderà le tecnologie per la produzione di energia da fonti rinnovabili e quelle relative all'uso dell'idrogeno come vettore energetico, con un focus anche sui materiali.

INSTM finanzia tre borse di partecipazione per lo “IUPAC Young Observer”

I 10 IUPAC Young Observer che saranno scelti tra i candidati rappresenteranno l’Italia in vista della prossima Assemblea Generale (telematica) che si terrà dal 13 al 20 agosto 2021 a Montreal, in Canada. Negli stessi giorni si terrà anche il Congresso Mondiale della IUPAC.

Special Issue in memoria della Prof. Federica Chiellini

L’International Journal of Molecular Sciences (IF 5,923) raccoglie contributi per la Special Issue “Naturally Derived Macromolecular Compounds for Biomedical, Pharmaceutical, Cosmetic, and Food Applications - In Memory of Professor Federica Chiellini”.

Polymer organizza l’Andrew Keller Award for Best European Paper

L’iniziativa mira a riconoscere ricerche innovative nel campo dei polimeri presentate alla rivista nella finestra temporale tra il 15 luglio e il 31 dicembre 2021. Può essere nominato un solo autore per articolo.

Presentato il VII Rapporto sulla Bioeconomia in Europa

È stato realizzato dalla Direzione del Centro Studi di Intesa Sanpaolo in collaborazione con il Cluster SPRING e Assobiotec – Federchimica. Secondo le stime presentate, nel 2020 la Bioeconomia in Italia ha generato un output pari a circa 317 miliardi di euro, occupando poco meno di due milioni di persone.

On-line il video del workshop “Electrochemical Energy Storage into the future: an Italian perspective”

Organizzato dal Centro di Riferimento GISEL-INSTM, il workshop ha fornito un quadro di insieme della realtà italiana nel settore dell’accumulo elettrochimico di energia.


© 2013-2021 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali