Bioeconoy day 2022: digital talk "AIRES: energia e materiali dai rifiuti, come sostenere la transizione ecologica"

Aires e Ricicla.Tv, in occasione della quarta edizione del Bioeconomy Day (la Giornata Nazionale sulla Bioeconomia organizzata dal Cluster Spring e Assobiotec), hanno presentato un Digital Talk dal titolo “AIRES: energia e materiali dai rifiuti, come sostenere la transizione ecologica” per raccontare gli ultimi e più recenti sviluppi dei progetti in essere frutto della collaborazione fra aziende e centri di ricerca italiani.

All’appuntamento, moderato dalla direttrice di Ricicla.Tv Monica D’Ambrosio, hanno partecipato Massimo Aiello, presidente di Aires, Alessandro Fabbrini, presidente della società capofila Sei Toscana, Andrea Caneschi, direttore di INSTM ed è intervenuta l’assessore all’Ambiente della Regione Toscana, Monia Monni.

Tra i contributi di una decina di realtà, fra aziende e centri di ricerca, a vario titolo collegati ad Aires partendo dalla raccolta dei rifiuti fino alla loro trasformazione in energia e materie “prime seconde”, sono stati presentati due progetti INSTM: “Risorsa” (intervento dell’ing. Marco Actis Grande, professore ordinario di metallurgia dei sistemi presso il Politecnico di Torino,) per recuperare materiale magnetico dagli hard disk; “Next – Lib” per il recupero di litio, nichel e cobalto dalle batterie dei personal device (intervento dell’ing. Patrizia Frontera, docente presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, dell'Energia, dell'Ambiente e dei Materiali dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria). Dal direttore Caneschi è stato anche illustrato un progetto finanziato dalla Fondazione CARIPLO al team composto da IUSS, Università di Brescia e Consorzio INSTM, sul recupero e riuso delle sabbie silicee di fonderia.

Chi non avesse potuto seguire il Digital Talk può recuperare il video sul sito di Ricicla.tv.

© 2013-2022 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali