La chimica tra ricerca, impresa e politica: una proposta formativa per la futura classe politica dirigente

Si tratta di un progetto sperimentale di divulgazione scientifica sulla chimica e il suo ruolo nella realtà industriale italiana. Il progetto era rivolto a coloro che nel prossimo futuro dovranno essere gli artefici, con le loro decisioni, di un reale cambiamento per l’Italia: le giovani generazioni di politici che si apprestano a costruire la nuova classe dirigente.

L’azione, presentata nell’ambito delle riunioni delle Fondazioni di cultura politica, prevedeva un percorso di formazione volto ad “educare” i giovani che vorranno intraprendere la carriera politica sull’importanza della chimica e della ricerca in questo settore per lo sviluppo economico e tecnologico del Paese.

Il progetto ha ricevuto un finanziamento dal MIUR nell’ambito degli interventi previsti dalla legge 6/2000.

© 2013 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali