HORIZON 2020: SME Instrument

Le PMI rappresentano una significativa fonte di innovazione, crescita ed occupazione in Europa. Lo SME Instrument è specificamente destinato alle PMI per sostenere le attività di ricerca e di innovazione e le capacità delle PMI nel corso delle varie fasi del ciclo di innovazione. Tale strumento ad hoc è adeguato alle esigenze delle PMI ed è caratterizzato da open call organizzate in tre fasi:

  • Fase 1 - Lump sum (somma forfettaria) per esplorare la fattibilità ed il potenziale commerciale dell’idea progettuale
  • Fase 2 - Grant (sovvenzione) per attività di R&D con focus sulle attività dimostrative
  • Fase 3 - Misure di supporto e attività di networking per lo sfruttamento dei risultati

Non vi è alcun obbligo per i partecipanti di coprire tutte e tre le fasi.

Lo SME Instrument si rivolge a tutti i tipi di PMI innovative che mostrano una forte ambizione a svilupparsi, crescere ed internazionalizzarsi.

Solo le PMI possono partecipare alle call. Esse possono cooperare con altre imprese e con organizzazioni di ricerca o università. La condizione minima è la partecipazione di un soggetto giuridico stabilito in uno Stato membro o in un paese associato.

Nella Fase 1 sono finanziati tutti i costi eleggibili (costi diretti e indiretti) che possono essere ricondotti alle attività per il Feasibility study dell’idea progettuale (se propriamente implementate) e che corrispondono alla somma forfettaria di 50 mila euro stabilita come importo finanziabile dalla Commissione Europea.

Nella Fase 2 è rimborsato il 70% dei costi eleggibili per l’azione. I costi ammissibili devono essere costi di personale diretti, costi diretti di subappalto, costi diretti di fornitura supporto finanziario a terze parti, altri costi diretti (es. viaggi, attrezzature, materiali di consumo), costi indiretti sulla base di una flat-rate del 25% dei costi diretti ammissibili.

Nella Fase 3 non sono previste sovvenzioni ma finanziamenti indiretti (es. accesso ai servizi finanziari sostenuti con Access to Risk Finance).

A ciascun beneficiario dello SME instrument sarà offerto un sostegno di business coaching durante la Fase 1 (fino a 3 giorni di coaching) e la Fase 2 (fino a 12 giorni), in aggiunta al contributo. Questo supporto sarà fornito attraverso la rete Enterprise Europe Network (EEN) e tenuto da un gruppo di qualificati ed esperti business coaches. L’obiettivo è accelerare l’impatto del sostegno fornito attraverso lo SME instrument e dotare i beneficiari degli skills necessari, dei processi di business e competenze rilevanti per la crescita a lungo termine.

Link: http://ec.europa.eu

© 2013-2019 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali