Regione Toscana: avviso pubblico per l'attivazione di percorsi di alta formazione e ricerca-azione

La Regione Toscana ha pubblicato un bando con l’intenzione di promuovere una maggiore integrazione del sistema delle università e dei centri di ricerca toscani con il sistema produttivo regionale e favorire una sua maggiore apertura a livello internazionale sia nell’ambito delle relazioni di ricerca che nelle relazioni con le imprese. Le azioni in programma sono:

  • favorire lo sviluppo del capitale umano attraverso percorsi di alta formazione;
  • promuovere l’occupazione dei giovani in ambiti chiave per lo sviluppo futuro;
  • promuovere le attività della terza missione e l'internazionalizzazione del sistema della ricerca;
  • consolidare e potenziare i legami tra sistema della ricerca e alta formazione, territorio e imprese.

Per il perseguimento delle finalità sopra indicate, la Regione finanzia l'attivazione di percorsi di alta formazione e ricerca-azione di laureati diretti alla creazione dei profili competenziali necessari per:

  • promuovere le attività di protezione e valorizzazione dei risultati della ricerca, favorendone l’utilizzo presso imprese, organismi di ricerca, istituzioni culturali e pubbliche amministrazioni;
  • favorire il raccordo fra sistema della ricerca e sistema produttivo e sociale, intensificando al massimo i legami con l’industria e i servizi, pubblici e privati a scala locale ed internazionale;
  • dare impulso al ruolo di agente di sviluppo delle università e dei centri di ricerca, attraverso iniziative di trasferimento tecnologico, di diffusione della conoscenza, e di attività di ricerca sviluppate interagendo con le imprese del territorio, in particolare nell’ambito dei distretti tecnologici e dei poli di innovazione;
  • favorire l’inserimento in gruppi di ricerca internazionali e la partecipazione a reti internazionali in grado di sviluppare proposte per partecipare con successo ai bandi di finanziamento europei ed internazionali in materia di ricerca, innovazione e cultura.

Le domande devono pervenire entro e non oltre la data del 28 ottobre 2016.

Link: www.regione.toscana.it

© 2013 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali