Progetto PhotonicSensing: joint-call transnazionale in due fasi

Nell’ambito del progetto Photonic based sensing (PhotonicSensing), finanziato dal Programma Horizon 2020 e coordinato dall'Agenzia Austriaca per la Promozione della Ricerca in cui la Regione Toscana è partner, è in programma il 1° giugno 2016 il lancio una joint-call transnazionale in due fasi (pre-proposal e full-proposal) per il finanziamento di progetti di ricerca e sviluppo nell'ambito delle tecnologie fotoniche, che coinvolgano aziende e organizzazioni di ricerca provenienti dai paesi e dalle regioni dei partner del consorzio ERANET:

  • Austria
  • Regione delle Fiandre (Belgio)
  • Israele
  • Polonia
  • Portogallo
  • Turchia
  • Regno Unito;
  • Italia (Toscana)
  • Germania (quale paese associato)

In particolare i progetti finanziabili dovranno interessare le seguenti aree di applicazione della sensoristica fotonica:

  • salute, in particolare quella alimentare
  • sicurezza civile
  • produzione manifatturiera
  • monitoraggio ambientale
  • applicazioni medicali

I progetti transnazionali devono essere presentati da partenariati composti da minimo due soggetti (legal entities) provenienti da almeno due diversi paesi partecipanti, tra cui l'Italia con la Toscana. Partners provenienti da altri paesi potranno essere coinvolti senza ricevere finanziamenti dalla agenzie coinvolte nell'ERANET.

Successivamente al lancio della joint-call, è prevista l'apertura di un bando regionale rivolto ai candidati toscani. Per maggiori informazioni potete fare riferimento a PhotonicSensing Contact Point - Regione Toscana: Elisabetta Malenotti (055-4382423), Elena Recchia (055-4382712, elena.recchia@regione.toscana.it), Elena Perla Simonetti (055-4383231).

© 2013 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali