NATO: pubblicato il Science for Peace and Security Programme

La NATO ha pubblicato il Science for Peace and Security Programme (SPS) a supporto di progetti di ricerca collaborativi riguardanti le priorità strategiche dell’Organizzazione (cooperazione e sicurezza; supporto per operazioni e missioni a guida NATO; tecnologie avanzate per la sicurezza; aspetti umani e sociali di sicurezza)

Saranno finanziati progetti pluriennali di ricerca, laboratori di ricerca, corsi di formazione.

Sono ammessi università, enti pubblici, enti no-profit.

Non esistono limiti rigidi al budget, ma in generale viene raccomandato il range 150.000 - 300.000 USD. Se il budget risulta maggiore di 400.000 USD sarà necessario inviare un abstract per ottenere una pre-approvazione.

La prima scadenza è il 1° febbraio 2017.

Per ogni informazione ulteriore si consiglia di consultare www.nato.int.

© 2013 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali