EU: pubblicato bando Eurostars 2019

L’obiettivo è promuovere, in tutti i settori, attività transnazionali di ricerca orientate al mercato delle PMI. Il programma mira inoltre a contribuire alla realizzazione dello spazio europeo della ricerca, migliorando l'accessibilità, l'efficienza e l'efficacia dei finanziamenti pubblici a favore delle PMI.

Sono ammissibili ai finanziamenti progetti di R&S innovativi, volti a sviluppare un prodotto, un processo o un servizio destinato al mercato. I progetti devono essere condotti in collaborazione da minimo due soggetti di nazioni diverse, sotto il coordinamento di una piccola e media impresa innovativa.Almeno la metà dei costi di ciascun progetto deve essere sostenuta da PMI innovative. Avendo un approccio bottom-up, non esistono aree tematiche privilegiate o escluse, tranne le applicazioni militari.

Sono 27 i Paesi membri aderenti al network del programma, tra cui l'Italia, che partecipa attraverso il Miur.

Ulteriori informazioni al link www.eurostars-eureka.eu.

© 2013-2019 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali