Nanonet.exe, una rete di competenze sui materiali e rivestimenti nanostrutturati per le PMI

Agemont Centro di Innovazione Tecnologica (CIT) srl, società della Regione Friuli Venezia Giulia, ha creato una rete di soggetti con competenze nel settore dei materiali e dei rivestimenti nanostrutturati, denominata Nanonet.exe, a cui veicolare le richieste provenienti dalle PMI del territorio regionale.

Agemont ha promosso tale rete in qualità di soggetto capofila del progetto “NANOCOAT – Nuovi materiali e rivestimenti superficiali nanostrutturati” presentato nell’ambito della l.r. 26/2005 art. 21 sul trasferimento tecnologico.

Ad ottobre 2013 INSTM ha aderito alla rete di Centri di Competenza (L.R. 26/2005 art. 21) promossa dal progetto NANOCOAT nell’ambito delle nanotecnologie applicate ai materiali ed ai trattamenti superficiali nanostrutturati; il referente INSTM nell’ambito di Nanonet.exe è Giovanni Pulci, Ricercatore INSTM presso l’UdR Roma La Sapienza.

Recentemente sono stati attivati i primi due sportelli informativi sulle nanotecnologie presso le sedi Agemont di Amaro (UD) e Maniago (PN) ed è stato attivato anche uno sportello virtuale attraverso il quale le aziende interessate potranno sottoporre le loro richieste direttamente via internet. Tutte le richieste pervenute dalle imprese e opportunamente selezionate saranno inoltrate alla rete Nanonet.exe e, di volta in volta, saranno coinvolte le UdR INSTM in base alle competenze ricercate dalle aziende.

Per stimolare la domanda da parte delle imprese, INSTM può farsi promotore della promozione di iniziative, studi o tecnologie all’interno di Nanonet.exe, attraverso il sito internet della rete oppure favorendo le sinergie ed i collegamenti necessari per la creazione di partenariati con imprese ed altri soggetti pubblici e privati, per lo sviluppo di progetti di R&D con ricadute anche, ma non solo, sul territorio della Regione Friuli Venezia Giulia.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti contattare Giovanni Pulci via e-mail all’indirizzo giovanni.pulci@uniroma1.it oppure gpulci@instm.it oppure al recapito telefonico 06-44585450.

© 2013 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali