Regiorne Toscana: Bando a sostegno alle MPMI per l’acquisizione di servizi per l’innovazione

Con il presente bando la Regione Toscana intende agevolare la realizzazione di progetti di investimento in innovazione per l'acquisizione di servizi avanzati e qualificati corrispondenti a quelli individuati nel Catalogo dei servizi avanzati e qualificati per le imprese toscane approvato con decreto N. 1389 del 30/03/2016 in attuazione dell’Azione 1.1.2 “Sostegno per l'acquisto di servizi per l'innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese” del POR FESR Toscana 2014-2010.

In particolare, l’obiettivo è incrementare l’attività di innovazione delle imprese, promuovere investimenti strategici in attività di:

  • collaborazione tra imprese ed organismi di ricerca mediante attivazione di contratti di ricerca per dottorati industriali, ricercatori a tempo determinato, assegni di ricerca
  • utilizzazione di laboratori di prove e test e di dimostratori tecnologici, presenti nel repertorio regionale,
  • incubazione nelle strutture riconosciute a livello regionale,
  • accompagnamento e consolidamento di particolari categorie di imprese o di componenti di filiera di produzione o di ambiti tecnologici.

Saranno finanziati progetti di innovazione legati alle seguenti priorità tecnologiche orizzontali indicate dalla stessa Smart Specialisation e articolate in: ICT e FOTONICA, FABBRICA INTELLIGENTE, CHIMICA e NANOTECNOLOGIA.

La dotazione finanziaria complessiva 2014-2020 è pari a 10,4 milioni di euro di cui 8 milioni per le sezione di raggruppamento del Manifatturiero e 2,4 milioni per le sezioni del settore Turismo, commercio ed attività terziarie.

Possono presentare domanda le Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI), in forma singola o associata in ATS, ATI, Reti di imprese con personalità giuridica (Rete-Soggetto), Reti di imprese senza personalità giuridica (Rete-Contratto), Consorzi.

INSTM può essere coinvolto come fornitore di servizi.

La domanda deve essere redatta esclusivamente on-line accedendo al sistema gestionale disponibile al e sito https://sviluppo.toscana.it/bandi/ a partire dalle ore 09,00 del 01/12/2016, secondo le modalità descritte nel bando. Le domande potranno essere presentate in via continuativa fino ad esaurimento delle risorse.

Scarica il bando.

© 2013 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali