Università di Milano Bicocca: assegno di ricerca su sviluppo, fabbricazione e caratterizzazione di nanostrutture di silicio per applicazioni termoelettriche

L'Università di Milano Bicocca, congiuntamente con le Università di Pisa e di Warwick, bandisce un assegno di ricerca di un anno (rinnovabile) finalizzato allo sviluppo, fabbricazione e caratterizzazione di nanostrutture di silicio per applicazioni termoelettriche. L'assegnista si occuperà dello sviluppo di processi basati su litografia a fascio elettronico per la fabbricazione di nanodispositivi integrati con barriere energetiche multiple. L'attività prevista sarà condotta a sostegno dell'indagine teorica e computazionale dei processi di trasporto svolta presso l'Università di Warwick (UK) nel quadro dell'ERC Starting Grant NANOthermMA (Advanced Simulation Design of Nanostructured Thermoelectric Materials with Enhanced Power Factors).

La sede di lavoro dell'assegnista sarà Pisa Università. La retribuzione prevista è di 30.000 euro/anno e l'assegno avrà decorrenza 1/2/2019.

Dettagli, scadenze, modulistica ed eventuali approfondimenti sulle tematiche scientifiche possono essere richiesti direttamente ai proff. Giovanni Pennelli e Dario Narducci.

© 2013-2019 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali