Politecnico di Torino: due posizioni annuali (rinnovabili) per assegnisti di ricerca

Al Politecnico di Torino sono aperte due posizioni annuali (rinnovabili) per assegnisti di ricerca.

1° Tema di ricerca: “Sviluppo e caratterizzazione di geopolimeri e altri leganti innovativi, realizzati a partire da sottoprodotti industriali. Studi preliminari nell’ottenimento di componenti tramite stampa 3D (robocasting)”.

La ricerca sarà condotta in collaborazione con l’azienda Saint-Gobain (F), laddove si prevede un periodo di stage della durata di 4 mesi. È richiesta la laurea magistrale in Chimica, Chimica Industriale, Scienza dei Materiali, Ingegneria dei Materiali, Ingegneria Edile, Ingegneria Civile e discipline affini.

2° Tema di ricerca: “Caratterizzazione e valorizzazione di polveri by-pass (derivanti da forni cementizi) attraverso lo sviluppo innovativo di materiali e componenti per l’edilizia”.

La ricerca sarà condotta in collaborazione con la CRH, importante multinazionale nel settore dei materiali per l’edilizia. L’assegno post-doc sarà reso disponibile a Dottori di Ricerca in Chimica, Scienza dei Materiali, Ingegneria dei Materiali e settori affini.

Per informazioni contattare via email la prof.ssa Paola Palmero.

© 2013 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali