INSTM ha siglato un accordo di collaborazione con PNO-CiaoTech e con Warrant

INSTM ha avviato collaborazioni con due società che offrono consulenza per l’accesso e gestione di finanziamenti pubblici, sia europei che italiani e che hanno interazioni con un ampio portafoglio di piccole, medie e grandi imprese interessate a creare innovazione ed investire in attività di ricerca e sviluppo.

Le società sono PNO-CiaoTech (PNO Group, multinazionale presente in 12 paesi Europei) e Warrant (Warrant Group, presente con sedi in Italia ed in Belgio).

L’impegno di INSTM è finalizzato a stimolare ed aumentare la partecipazione a progetti nazionali ed europei dei propri afferenti, nei settori scientifico-tecnologici della Scienza e Tecnologia dei Materiali ed in settori connessi, ampliando le opportunità di contatto con realtà imprenditoriali (locali ed internazionali) per creare partenariati accademici/industriali competitivi.

Attraverso INSTM, pertanto, gli affenti avranno d’ora in avanti la possibilità di accedere, oltre alla struttura amministrativa INSTM già disponibile, a tali risorse professionali con particolare competenza nella promozione di progetti di ricerca e innovazione presso le imprese, di modo da consentire l’auspicato incontro tra il mondo della ricerca INSTM e quello industriale, di particolare importanza sui nuovi bandi UE e Nazionali.

Con le due aziende sono stati identificati i seguenti ambiti operativi di azione:

  • analisi e strutturazione dell’idea progettuale proposta dai ricercatori INSTM e verifiche di congruenza con gli strumenti di finanziamento Europei e Nazionali
  • identificazione ed analisi con INSTM delle specifiche opportunità di finanziamento coerenti con l’idea progettuale di INSTM, definizione del core team/competenze necessarie, analisi del potenziale di innovazione e chance di successo con il/i bando/i selezionati
  • supporto alla creazione di partenariati mediante la ricerca di partner istituzionali ed industriali, nazionali ed internazionali, con inserimento e accesso nei data-base / piattaforme delle due società
  • supporto alla redazione completa della proposta di progetto a valere sul bando selezionato e, qualora finanziata, supporto nella fase di negoziazione/istruttoria nonché di gestione dei progetti finanziati con piattaforma software dedicata
  • per i progetti in esecuzione, supporto alle attività di management e coordinamento e ad altre attività come “Exploitation”, “Dissemination” dei risultati di progetti finanziati, nonché altre attività più tecniche (ad es. business plan, cost-benefit analysis, validazione, ecc)
  • le due aziende selezionate gestendo molti progetti nazionali ed Europei, potranno proporre ad INSTM progetti in preparazione per altri clienti, ove INSTM può valutare di entrare come partner fornendo le proprie competenze in base a ruolo/attività da accordare. I servizi di cui sopra valgono anche in tali casi

Entrambe le aziende sono state testate da afferenti INSTM negli ultimi due anni, sia per la fase di presentazione e di management di progetti europei ed italiani, che per la fase di ricerca di partner industriali, con ottimi risultati, grande riscontro di professionalità, nonché a condizioni e prezzi di mercato competitivi.

L’esperienza maturata porta a ritenere che le collaborazioni con queste società di consulenza possano dare innanzitutto un supporto incisivo nella ricerca di partner industriali, vero punto debole di molte proposal europee, soprattutto in H2020, così come contribuire, quando si ha un’azienda che stia valutando la partecipazione ad un progetto, a non gravarla della fase di elaborazione del proposal e della successiva gestione del progetto stesso, fasi ambedue molto temute dalle aziende che non hanno personale specializzato dedicato a questo.

Sia la PNO-CiaoTech sia la Warrant hanno un loro parco aziende molto vasto da cui attingere e possono valutare di partecipare anche come partner, ove possibile in taluni casi.

La collaborazione avviata con PNO-CiaoTech e Warrant non comporta, ovviamente, alcun vincolo di esclusività per INSTM, pertanto gli afferenti sono liberi di scegliere o meno se ricorrere all’utilizzo di questa opportunità che il Consorzio mette a disposizione.

Per ulteriori informazioni ed approfondimenti potete contattare la Direzione INSTM (direzione@instm.it).

© 2013 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali