Corso "Comunicare la scienza per ricercatori": al via l’organizzazione della seconda edizione

INSTM intende finanziare la seconda edizione del corso “Comunicare la scienza per ricercatori”.

In Italia, i corsi di comunicazione scientifica sono rivolti principalmente a laureati in materie scientifiche che abbiano l’intenzione di trovare uno sbocco nel mondo dell’informazione professionale. Poche o nulle invece sono le azioni rivolte a coloro che lavorano in prima linea nel mondo della ricerca, nella produzione di innovazione e che sono i reali fautori dei progressi della scienza.

Il corso INSTM vuole sovvertire radicalmente questa situazione operando un cambio di mentalità nei confronti dei giovani ricercatori, cioè coloro che nel prossimo futuro occuperanno i posti di rilievo all’interno della comunità scientifica, e allineando così la comunità scientifica italiana nel campo della scienza e tecnologia dei materiali a quella del mondo anglosassone, dove la questione la comunicazione con i media è affrontata in modo professionale da chi fa ricerca ad alto livello.

Gli obiettivi sono creare una “classe” di ricercatori consapevoli dell’importanza cruciale di diffondere costantemente il proprio sapere, in grado di capire quando, come e chi informare di una notizia di un risultato o di una scoperta, e realmente proattiva nei confronti dei media e in ultima analisi della società tutta e sbloccare una messe di conoscenze davvero smisurata, facilmente consultabile e sfruttabile su tutto il territorio nazionale e disponibile alle esigenze di informazione e divulgazione del momento indipendentemente dalla loro collocazione geografica.

Il corso è essenzialmente destinato a studenti di dottorato, ma nulla vieta ai ricercatori interessati di parteciparvi. INSTM intende stipulare convenzioni e accordi con le università interessate al fine di inserire il corso all’interno della rosa di quelli già presenti nei programmi delle Scuole di Dottorato, in modo da riconoscere all’iniziativa crediti formativi e renderla davvero parte integrante della proposta educativa di tali Scuole.

Per informazioni contattare Claudio Gilardelli.

Scarica il programma preliminare.

© 2013 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali