INSTM ha partecipato al workshop sul ruolo dei CIRT nel sistema ricerca nazionale e internazionale

INSTM ha partecipato al FORUM PA 2017 sul tema del ruolo delle amministrazioni pubbliche nella costruzione di uno sviluppo economico e sociale che garantisca benessere equo e sostenibile. Il congresso era in programma a Roma dal 23 al 25 maggio 2017.

Nello specifico INSTM è stato coinvolto nello workshop “Il ruolo dei CIRT nel sistema ricerca nazionale e internazionale” che si è svolto tra addetti ai lavori, a porte chiuse e su invito, ed è servito a definire meglio le agende di lavoro e a porre sul tavolo le raccomandazioni per l’effettiva implementazione dei progetti d’innovazione.

Per INSTM è intervenuto il Direttore Andrea Caneschi.

I CIRT svolgono un'azione importante di coordinamento per linee di ricerca tematiche (Ambiente, informatica, Telecomunicazioni, Scienze della vita, Scienze e Tecnologie dei materiali) tra Unità di Ricerca delle università consorziate.

Le attività dei Consorzi Interuniversitari si sviluppano nella rete nazionale di ricerca e sono significativamente inserite nei programmi di ricerca europei.

Le best practices dei CIRT consistono nel selezionare qualificate Unità affini di ricerca per costituire specifiche filiere tematiche improntate alla massima efficienza gestionale e per raggiungere significative masse critiche da spendersi sul piano internazionale.

L'evento, alla cui partecipazione i CIRT sono stati invitati da qualificati rappresentanti del MIUR, è stata l'occasione per presentare l'attività svolta dai CIRT stessi all'interno del mondo della pubbliche amministrazioni. È stata anche un'occasione di riflessione interna circa l'opportunità di strutturare ulteriormente la collaborazione tra i CIRT, sia per uno scambio di buone pratiche, sia per formare un fronte comune più coeso e più numericamente rappresentativo, per azioni di divulgazione delle proprie attività e di interazione costruttiva con il ministero di riferimento e con la CRUI.

Link al sito web: FORUM PA 2017

© 2013 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali