Gabriele Centi nominato membro del SAPEA Working group on CCU

Il prof. Gabriele Centi, vice-presidente INSTM, è stato nominato membro del SAPEA (Science Advice for Policy by European Academies) Working group on CCU (Carbon Capture and Utilization) che ha lo scopo di evidenziare l'impatto delle tecnologie di utilizzo della CO2 per raggiungere gli obiettivi politici fissati che prevedono una riduzione del 60% delle emissioni per l'anno 2030.

L'utilizzazione della CO2 come meccanismo effettivo ed economico per ridurre le emissioni di gas ad effetto serra e mitigare i cambiamenti climatici è una delle tematiche oggi centrali in Europa nell'ambito politico, ma che per questa ragione richiede un valido a bilanciato supporto scientifico alle decisioni.

SAPEA opera nell'ambito dell'European Scientific Advice Mechanism (SAM) come espressione delle principali accademie europee (Academia Europaea, ALLEA, EASAC, Euro-CASE, FEAM) ed ha l’obiettivo di presentare al più alto livello politico ed al pubblico una visione condivisa, indipendente e basata su evidenze scientifiche sulle principali tematiche rilevanti allo sviluppo sociale. Il meccanismo di operazione è attraverso la creazione di gruppi di lavoro interdisciplinari che raccolgono le persone più autorevoli nel settore.

© 2013 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali