Eni award: pubblicati i bandi 2018

Sono stati pubblicati i nuovi bandi Eni Award per il 2018. Il premio ha lo scopo di sviluppare un migliore utilizzo delle fonti di energia, promuovere la ricerca sull'ambiente e valorizzare le nuove generazioni di ricercatori.

Il riconoscimento, che ha cadenza annuale, è testimonianza dell'importanza critica assegnata di recente da Eni alla ricerca scientifica e ai temi della sostenibilità.

I bandi dell'edizione 2018 riguarderanno:

  • Bando transizione energetica
  • Bando frontiere dell’energia
  • Bando soluzioni ambientali avanzate
  • Bando giovane ricercatore dell’anno
  • Bando debutto nella ricerca: giovani talenti dall’Africa
  • Bando innovazione Eni

In particolare il Premio Giovane Ricercatore dell'Anno è dedicato a tematiche relative alla: prevenzione dell’inquinamento delle acque, del suolo e dell’atmosfera, e recupero e riutilizzo di siti industriali; innovazione tecnologica nel campo delle energie rinnovabili e dello stoccaggio di energia; produzione, trasporto e utilizzo di gas naturale, cattura, utilizzazione e sequestrazione dell’anidride carbonica ed efficienza energetica. il Premio è indirizzato ai dottori di ricerca che abbiano conseguito il titolo in un ateneo italiano e che siano nati nel 1985 o negli anni seguenti). Le loro tesi di dottorato devono inoltre essere state discusse nel corso del 2016 o del 2017.

È possibile scaricare tutti i regolamenti e i bandi al link www.eni.com/eni-award.

La scadenza per la registrazione dell’account, necessario alla presentazione della candidatura, è fissata per venerdì 10 novembre 2017 entro e non oltre le ore 17.00, mentre il processo di candidatura potrà essere concluso durante le due settimane successive (non oltre venerdì 24 novembre 2017 alle ore 17.00).

© 2013 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali